Il Demone

0001: Crime
0002: narrativa
0003: Max Heller
0004: 2021
0005: 320
0006: Francesco Vitellini
0007:
0008: TimeCrime
0009: 9788866884378

Dresda, novembre 1944: un brutale assassino terrorizza una città dilaniata dalla guerra.
La popolazione geme sotto i bombardamenti, costretta a terribili privazioni, e gli allarmi bomba sono l’unica certezza nella vita di tutti i giorni.

L’ispettore investigativo Max Heller viene convocato sulla scena di un crimine e si trova di fronte al corpo selvaggiamente martoriato di una donna, un’infermiera del vicino ospedale. Ben presto, le voci cominciano a girare: è il Demone, il killer che di notte si aggira tra le rovine. Senza prestare attenzione ai pettegolezzi, l’ispettore si dedica a dare la caccia al barbaro assassino nel caos della guerra. Heller fa il suo lavoro con abnegazione, eppure non si è asservito al regime ed è una spina nel fianco del suo superiore Rudolf Klepp. Ma Klepp, che cocciutamente segue la linea del partito, non è l’unico a mettere ostacoli all’esperto detective. Quando la città viene quasi rasa al suolo, nel febbraio del 1945, tutti pensano che anche l’assassino sia sicuramente morto. Ma poi il Demone torna a colpire...

Sono bastati pochi minuti per trasformare una tranquilla e gelida notte d’inverno in un inferno furioso. Heller si è ritrovato solo in un mondo completamente alieno. Non più la sua città, non più il suo quartiere, non più nemmeno la strada che aveva appena percorso.

Marchi editoriali